Il mio cinquantesimo anno era venuto e andato (William Butler Yeats)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 


 

Il mio cinquantesimo anno era venuto e andato (William Butler Yeats)


Il mio cinquantesimo anno era venuto e andato,
io sedevo, come un uomo solitario,
in un locale affollato di Londra,
un libro aperto ed una tazza vuota
sul tavolo di marmo.

Mentre osservavo il locale e la strada,
il mio corpo di colpo divamp˛
e per una ventina di minuti
sembr˛ - tanto era grande la mia felicitÓ -
che io fossi benedetto e che potessi benedire.