Il recinto dei magnoli (Wang Wei e P'ei Ti)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 


Il recinto dei magnoli (Wang Wei e P'ei Ti)


D'autunno il monte accoglie
    gli ultimi raggi:
voli d'uccelli seguono
    i primi stormi.
Bagliore di smeraldo
    a tratti sparso s'accende.
La foschia della sera
    non ha dove restare.

Dalla volta di luce
    all'ora che tramonta il sole,
la voce degli uccelli
    si confonde con l'altra, del torrente.
La verde via del ruscello
    volge alla lontananza;
gioia della solitudine,
    avrai tu mai fine?