Fermo in piedi, in silenzio (David Wagoner)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 


 

Fermo in piedi, in silenzio (David Wagoner)


Fermo in piedi, in silenzio. Gli alberi davanti a te, i cespugli a fianco
non sono spersi. Dovunque tu sia si chiama «qui»;
devi trattarlo come uno straniero potente,
devi chiedere il permesso di conoscerlo e di lasciarti conoscere.

Il bosco respira. Ascolta. Dà risposte:

« Ho creato questo luogo intorno a te,
se te ne vai puoi tornarci anche solo dicendo 'qui'».
Non ci sono due rami uguali per il corvo;
per lo scricciolo, non ci son due rami uguali.
Se ti perdi quel che fa per te un albero o un cespuglio
di certo ti sei perso.
Fermo in piedi, in silenzio. Il bosco
sa dove sei. Devi lasciare che ti trovi.