Un giorno chiaro e nessuna memoria (Wallace Stevens)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 


 

Un giorno chiaro e nessuna memoria (Wallace Stevens)


Una poesia sul piacere del vuoto di memoria e conoscenza. Siamo nel vuoto, nel fiume dei fiumi, solo per scoprire che esso č tutto "senso", coscienza.
 


Nessun soldato nel paesaggio,
Nessun pensiero di persone morte,
Come erano cinquant'anni fa,
Giovani e vive in un'aria viva,
Giovani e a passeggio nel sole,
Curve in abiti blu per toccare qualcosa,
Oggi la mente non č parte del tempo che fa.

Oggi l'aria č libera di tutto.
Non ha percezione se non del nulla
E scorre su noi senza significati,
Come se nessuno di noi fosse mai stato qui in precedenza
E non vi fosse ora: in questo spettacolo angusto,
Quest'attivitā invisibile, questo senso.