Essere una persona (William Stafford)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 


Essere una persona (William Stafford)


Sii una persona, qui: fermati in piedi in riva al fiume,
invoca il gufo. Invoca l'inverno e poi la primavera.
Lascia che ogni stagione che vuol venire faccia il suo richiamo.
Dopo che quel suono andato, aspetta.

Una bolla sale lenta attraverso la terra
e comincia a includere il cielo, le stelle, lo spazio tutto,
anche il pensiero che velocissimo si espande fuori.
Ritorna e ascolta di nuovo il piccolo suono.

All'improvviso il sogno che stai facendo
si armonizza con gli altrui sogni; il risultato il mondo.
Se arrivasse un richiamo diverso non ci sarebbe alcun mondo,
n tu, n il fiume, n i richiami dei gufi.

importante come stai l in piedi. Come ascolti
la cosa che sta per accadere. Come respiri.