Lasciare che le cose accadano (Corrado Bianchetto Songia)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 


Lasciare che le cose accadano (Corrado Bianchetto Songia)


Lasciare che le cose
accadano, abdicare
una buona volta e per tutte
al regno del sé, al segno;
destituire il calcolo, rendere
all'alcolico il maltolto;
insistere perché è bello
esistere; morire, come si muore
in primavera, di troppo
verde e di trasporto.