Mandata dal Monte Kōya a una persona della capitale (Saigyō)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 

 

Mandata dal Monte Kōya a una persona della capitale (Saigyō)


Tutti dicono
che un cuore puro
dipende dal luogo;
nel monte Kōya
si prova compassione.

Poiché non c'è
una dimora ideale,
si può vivere dovunque,
anche in un eremo di frasche,
transitorio come il mondo.

La felicità
di vivere nella valle,
lasciato il mondo:
il canto dell'usignolo
nel vecchio nido.