Lavoro sul respiro 7
la meditazione come via
tra vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 


 

Lavoro sul respiro 7


Accosto insieme le due pratiche precedenti (lavoro sul respiro 5 e lavoro sul respiro 6).
Ogni due o tre respiri, il corpo si apre per accogliere lo spazio esterno con l'inspirazione e lascia andare tutto a terra con l'espirazione. Poi torna il respiro ordinario. E dopo due o tre respiri, stessa cosa.
Le costole vengono lasciate andare nel loro movimento pił libero e aperto: le costole che si allargano avanti, verso i lati e dietro.