Lavoro sul respiro 2
la meditazione come via
tra vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 


 

Lavoro sul respiro 2

Mentre inspiro, sento la sensazione di apertura.
Come se il respiro facesse estendere lo spazio interno del corpo, espandendo la superficie della pelle.
E nell'espiro, come se il corpo si restringesse.
Sento un fenomeno reale, non frutto della mia immaginazione. Lo capisco provando a fare l'opposto: cercando di sentire il corpo che si riduce quando inspiro e che si gonfia quando espiro. Ci riesco? Sento qualcosa di reale? O sto immaginando qualcosa di irreale?