Forse la primavera sa che sono mie (Sandro Penna)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 


Forse la primavera sa che sono mie (Sandro Penna)


Forse la primavera sa che sono mie
le mie dolcezze. Come dorme il fanciullo
entro di sť nel sole e non ricerca
alcuna cosa - io non cerco il fanciullo.