Stai cercando me? Sono nella sedia accanto (Kabīr)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 


Stai cercando me? Sono nella sedia accanto (Kabīr)


Stai cercando me? Sono nella sedia accanto.
La mia spalla contro la tua.
Non mi troverai negli stupa,
o nelle sale dei templi indiani,
non nelle sinagoghe, o nelle cattedrali:
non nelle masse, non nei kirtan,
non nelle gambe che si avvolgono
intorno al tuo collo,
non nel non mangiare nient'altro
che verdure.
Quando mi cercherai veramente, mi vedrai
subito,
mi troverai nella pi piccola casa del tempo.
Kabīr dice: Studente, dimmi, che cos' Dio?
il respiro dentro il respiro.