la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

Cosa significa (Milosz)



Cosa significa (Milosz)


Una poesia-elogio dello stato liberante del non essere un ego autocentrato, bensì totalità, questo e quello insieme, abbandono dei principi di identità e di contraddizione. Uscita - anche - dal dualismo.


Non sa di brillare
Non sa di volare
Non sa di essere questo e non quello.

E sempre più spesso a bocca aperta,
Con la Gauloise che si spegne,
Davanti a un bicchiere di vino rosso,
Penso a cosa significhi essere questo e non quello.

Quando avevo vent'anni era lo stesso.
Allora però con la speranza di poter essere tutto,
Forse anche farfalla o merlo, per sortilegio.
Ora vedo le strade polverose del circondario
E la cittadina dove l'impiegato delle poste si ubriaca ogni giorno
Per il rammarico di essere identico solo con sé.

E se a rinchiudermi fossero soltanto le stelle
E se le cose stessero semplicemente così,
Che ci sono il così detto mondo e il così detto corpo.
Se volessi essere non contraddittorio. Ma no.