Ballata di ciò che disse il vento (Rafael Alberti)
la meditazione come via
vipassana e zazen




 

home

presentazione

meditare

le lezioni

buddhismo

zen

gli esercizi

testi

bibliografia

insegnante

dizionario zen

stampa

cerca nel sito

email

seminari

newsletter


 

 


Ballata di ciò che disse il vento (Rafael Alberti)


L’eternità potrebbe essere
Un fiume, semplicemente,
o un cavallo dimenticato
e il tubare
d’una colomba smarrita.

Appena l’uomo s’apparta
Dagli uomini, viene il vento
A dirgli ben altre cose,
aprendogli gli occhi
e gli orecchi a ben altro.

Oggi, appartato dagli uomini,
e solo, fra queste balze,
son stato a guardare il fiume
e ho visto solo un cavallo
e ho solo ascoltato
il tubare
d’una colomba smarrita.

E il vento passandomi accanto
Come di sfuggita
M’ha detto:
L’eternità potrebbe essere
Un fiume, semplicemente,
o un cavallo dimenticato
e il tubare
di una colomba smarrita.